RCM 26

Modulo remoto IRIS-NET per amplificatori serie H, DSP, AES/EBU, 96kHz
Il modulo a controllo remoto RCM-26 è un processore digitale di segnale a due canali per applicazioni audio live e in installazioni fisse e PA. Installando il modulo RCM-26 è possibile tramutare un amplificatore convenzionale in un amplificatore a controllo remoto che, in qualsiasi momento, fornisce un’informazione completa sullo stato del sistema e il controllo di tutti i suoi parametri. I moduli RCM-26 permettono l’integrazione degli amplificatori Electrovoice® serie TOUR GRADE in una rete a controllo remoto con più di 250 apparecchi. Questo offre la possibilità di controllare e monitorare un intero sistema PA da uno o più PC, tramite il pacchetto software IRIS-Net - Intelligent Remote & Integrated Supervision.
Tutte le modalità operative, come ad esempio l’alimentazione, la temperatura, la modulazione, il limiting, l’attivazione delle protezioni, la deviazione dall’impedenza di carico, ecc. vengono registrate centralmente e visualizzate nell’ IRIS.
Ciò fornisce la possibilità di reagire e di intervenire in maniera selettiva persino prima che si verifichi un problema. E’ anche possibile programmare una reazione automatica di intervento quando si stanno superando, o sono già state superate, le soglie specificate. Tramite la funzione integrata di test dell’impedenza, il modulo RCM-26 permette di effettuare un monitoraggio molto scrupoloso dei diffusori collegati.
Questa funzione, attraverso un test interno con generatore di segnale di tono, misura la tensione in uscita al fine di determinare l’impedenza dei diffusori inclusi crossover e cavi sull’intera gamma di frequenze. Il software IRIS-Net traccia una curva dell’ impedenza misurata che può essere comparata, in qualsiasi momento, con una curva di riferimento precedentemente salvata. Ciò permette di rilevare istantaneamente anche il più piccolo problema o difetto dei diffusori.
La funzione di test dell’impedenza è ottimizzata per carichi a bassa impedenza come i tradizionali diffusori e/o componenti dei diffusori.Tutti i parametri, come accensione e spegnimento, livello, muting, filtri, ecc. possono essere controllati in tempo reale e salvati nell’amplificatore. Oltre a controllare e monitorare gli amplificatori, il modulo RCM-26 offre tutte le funzioni di processamento del segnale convenzionale come equalizzatori parametrici, crossover, ritardi, compressori e limitatori.Oltre a ciò, sono disponibili filtri FIR a fase lineare, filtri FIR a latenza zero e algoritmi digitali di protezione dei diffusori, per ottimizzare amplificatori e diffusori.  
Tutti i settaggi DSP possono essere liberamente memorizzati direttamente sul modulo nei preset per l’utilizzatore.Nel caso si verificasse un problema sulla rete o una perdita di corrente, tutti i settaggi (filtri, delay, livello, ecc.) rimarrebbero inalterati, indipendentemente dal controllo della rete.Inoltre, l’ RCM-26 fornisce una porta di controllo con ingressi e uscite liberamente programmabili. Gli ingressi di controllo (GPI) permettono la connessione di commutatori.
IRIS Net offre la possibilità di programmare una varietà di funzioni logiche per gli ingressi (ad esempio commutare il preset di un allarme con la massima energia nella zona di frequenza del parlato). Le uscite di controllo (GPO) permettono il collegamento di componenti esterni  che, per esempio, vengono usati per segnalare stati specifici alle apparecchiature periferiche. Conseguentemente, un amplificatore, con un modulo RCM-26 installato, corrisponde ai più alti standard di sicurezza.
L’ RCM-26 è stato progettato  con la più alta qualità audio, senza compromessi. Con il modulo vengono forniti ingressi audio analogici e un ingresso audio digitale AES3 (AES/EBU) con connettore XLR. L’impiego dell’ingresso audio digitale offre un range dinamico di 128dB. Utilizzando l’ingresso audio analogico viene offerto un range dinamico di 120dB che, comunque, è un assoluto valore di rilievo per apparecchi audio digitali.

  • Modulo processore per altoparlanti a due canali
  • 96 kHz sample rate, 116 dB di gamma dinamica
  • Convertitori lineari AD/DA a 24 bit
  • AES/EBU in/out
  • 2 porte GPIO, interfaccia seriale e CAN-BUS
  • Processore da 300 MIPS per un processa mento audio in tempo reale e filtri FIR a latenza zero
  • Sistema unico di supervisione e diagnostica
  • Controllo totale tramite software IRIS-Net
  • Perfetta compatibilità con tutti gli apparecchi del sistema IRIS-Net


;