Pro2C

news midas pro2C

CONSOLE DIGITALE COMPATTA

MIDAS PRO2C

 

PRO2C/CC/IP
Superficie di controllo compatta PRO2C in imballo di cartone
27 bus, 64 canali, 8 ingressi mic/line, 16 uscite analogiche, 2 Ingressi AES3 e 3 Uscite AES3, senza flight case

PRO2C/CC/TP
Superficie di controllo compatta PRO2C con flight case
27 bus, 64 canali, 8 ingressi mic/line, 16 uscite analogiche, 2 Ingressi AES3 e 3 Uscite AES3, con flight case

La famiglia di console digitali MIDAS PRO Series Live Audio Systems impiega la stessa tecnologia alla base del successo del rinomato XL8, e garantisce le medesime prestazioni audio date dalla perfetta sincronia al sample. PRO2C è la versione più compatta del modello PRO2. E’ essenzialmente lo stesso mixer, con la sola differenza dell’estensione fisica della superficie di controllo, e dispone di tutte le funzioni del fratello maggiore, rivelandosi perciò una console digitale da 64 canali nelle dimensioni non più grande di un tradizionale mixer analogico da soli 24 ingressi.
Il modello PRO2/2C può fornire fino a un massimo di 64 canali di processing d’ingresso e fino a 27 bus di mixing in modalità monitor, tutti dotati di EQ ed una ampia scelta di blocchi di dinamica. Aggiungendo ai sistemi PRO2/2C appositi hardware d’espansione I/O, essi possono essere espansi a 156 ingressi x 166 uscite, con routing punto-punto tra i diversi nodi di rete, che possono essere connessi ed indirizzati nella maniera più libera, sempre sulla base di scenari diversi facilmente richiamabili grazie ad un potente sistema di automazione a snapshot.
Gli effetti integrati e gli algoritmi di dinamica della Serie PRO sono molto di più di un processing SHARC-based facilmente utilizzabile e con qualità sonora superba. Essi sono incorporati nel sistema automatico di gestione della latenza, così che, dovunque vengano collegati nel percorso del segnale, l’audio erogato sarà sempre coerente in fase quando sommato al mix. Nel modello PRO2/2C è possibile assegnare fino a 28 EQ grafici da 1/3 d’ottava KlarkTeknik DN370, per le più esigenti realtà di monitoraggio, tutti controllabili facilmente attraverso il controllo remoto opzionale KlarkTeknik DN9331 Rapide a fader motorizzati. Tutto ciò in aggiunta alle cinque tipologie di compressione disponibili agli ingressi, e ai cinque tipi sulle uscite. Qualsiasi opzione FX, configurazione, settaggio o patch può cambiare radicalmente secondo la particolare scena richiamata. Le possibilità sono davvero infinite.
L’affidabilità è un concetto alla base della qualità dei prodotti MIDAS, e per questo tutti gli elementi hardware della serie PRO sono dotati di alimentatore ridondante come standard.
Il sistema di trasporto audio utilizzato nella serie PRO è di tipo AES50 standard, tecnologia che garantisce la correzione degli errori feed-forward per una protezione molto più sicura da fenomeni di perdite di pacchetti dati o errata sincronizzazione, se raffrontata con altri sistemi basati su cablaggio Ethernet. Tutti i collegamenti tra gli elementi hardware della serie PRO supportano il cablaggio ridondato in rame (sono disponibili opzioni di link ottico sulle console PRO6 e PRO9).
Il PRO2/2C può essere utilizzato in una grande varietà di applicazioni, a seconda dell’esperienza, l’abilità e la volontà dell’operatore nel realizzare le proprie idee. In modalità “normal”, un PRO2/2C si comporta in maniera analoga a molte altre digital console simili. I fonici nuovi al mondo MIDAS digital possono stare tranquilli e godere dell’eccellente qualità audio data dalla sincronizzazione al sample, e lavorare sulla superficie nella posizione più confortevole. Con il crescere dell’abilità operativa e della familiarità con il sistema, il fonico potrà attivare le evolute funzioni di navigazione che permettono di raggiungere livelli incredibili di semplicità e velocità d’impiego.
In aggiunta ai 56 canali d’ingresso primari, il PRO2/2C dispone di 8 aux return, tutte con EQ a 4 bande parametriche ed insert point. Questi 8 aux return possono perciò essere utilizzati come ritorni per i processori FX interni o come canali microfonici addizionali, nel caso siano disponibili sufficienti ingressi mic fisici nell’hardware di rete.
Un totale di 64 canali d’ingresso sono indirizzabili su 27 bus di mix. Questi bus comprendono 16 bus aux configurabili dall’utente, che possono essere mix, subgruppi o gruppi mix-minus, e 8 bus a matrice. I bus Matrix ed i subgruppi possono essere a loro volta utilizzati come aux addizionali (monitor mix e FX send). Tutti i bus possono essere linkati in coppie stereo (tranne il bus MONO).
Tutti i percorsi dei segnali sono indirizzabili a molteplici destinazioni e la struttura della console è completamente riconfigurabile sulla base di scene.
La console si presenta nel classico e robusto frame in stile MIDAS, ed è anch’essa frutto dei concetti d’ingegneria strutturale già adottati dagli altri prodotti MIDAS come PRO6 ed XL8. Il frame presenta due alimentatori estraibili, dei quali solo uno è necessario per la normale attività. Gli alimentatori sono dotati di auto-voltage sensing ed auto-switchover, con connettori AC autobloccanti, e sono rimovibili a caldo.
Lo stage box remoto standard DL251 compreso in ogni sistema PRO2/2C contiene 48 ingressi MIDAS mic/line, 16 uscite analogiche su XLR e dispone di doppio alimentatore a bordo. Il DL251 può essere posto via cavo ad una distanza massima di 100m dalla superficie. E’ possibile scegliere una grande varietà di opzioni I/O, tra cui il mic splitter DL431, così da ritagliare il sistema hardware secondo la particolare applicazione.

Caratteristiche
• Singolo schermo visibile anche con luce solare diretta con uscita video DVI
• Aree “Fast Zone” in stile XL8
• 8 gruppi VCA (Variable Control Association)
• 6 POPulation Group
• Surround panning, compresi 5.1, Quad e LCRS
• Connessioni AES50 sulla superficie di controllo per espansione I/O e connettività XL8: 6 porte
• 2 alimentatori ridondanti rimovibili a caldo
• 156 ingressi x 166 uscite (massima capacità), routing punto-punto in qualsiasi posizione di rete
• 56 ingressi fisici mic/linea con preamp microfonici MIDAS
• 64 canali d’ingresso simultanei di processing
• 32 uscite analogiche (comprese due uscite monitor stereo locali)
• 3 uscite AES3
• 2 ingressi AES3
• 27 bus di mixing sincroni al sample, coerenti in fase
• 6 motori FX multicanale
• Fino a 28 EQ grafici a 31 bande KlarkTeknik DN370
• 192 gruppi MCA (Mix Control Association)
• Processing digitale completamente a 96kHz 40bit floating point
• Digitale snake AES50 bidirezionale su Cat5 (48in, 16out) da 100m compreso
• Stage I/O: DL251, 48in/16out a configurazione fissa
• Dimensioni (senza flightcase, LxP): 882 x 730.3 mm
• Peso (senza flightcase): 37 kg

UNITA’ I/O OPZIONALI
DL151, Unità Input/Output a formato fisso (24 Ingressi Analogici)
DL152, Unità Input/Output a formato fisso (24 Uscite Analogiche)
DL153, Unità Input/Output a formato fisso (16 Ingressi Analogici + 8 Uscite Analogiche)
DL154, Unità Input/Output a formato fisso (8 Ingressi Analogici + 16 Uscite Analogiche)
DL155, Unità Input/Output a formato fisso (8 Ingressi Analogici + 8 Uscite Analogiche + 8 AES3)
DL231 Splitter Microfonico attivo, 24 Ingressi, 24 Uscite con 2 preamplificatori microfonici Midas indipendenti
DL251, 48in/16out, configurazione I/O fissa
DL252, 16in/48out, configurazione I/O fissa
DL351, fino a 64in/64out, configurazione I/O variabile
DL431, splitter 24 ingressi a 5 vie, configurazione I/O fissa
DL451, fino a 24in/24out, configurazione I/O variabile

ACCESSORI
• PRO2C-RC Flight case per superficie di controllo PRO2C
Controllo grafico con fader motorizzati KlarkTeknik DN9331 Rapide
• Registratore digitale ad alta risoluzione 96 tracce KlarkTeknik DN9696
• Network bridge KlarkTeknik DN9650 (MADI, Dante, Aviom, Ethersound, CobraNet)

CONNETTIVITA’
Porte audio integrate I/O sul retro della superficie, a formato fisso:
• 8 ingressi mic/line con mic pre MIDAS (XLR)
• 8 uscite analogiche (XLR)
• 2 ingressi AES3 e 3 uscite AES3 (XLR)
• 6 porte AES50 (RJ45)
• Local monitor A L&R e Local monitor B L&R (XLR)
• Uscite master Left, Right e Mono (XLR)
• Uscita di Talk (XLR)
• Ingresso di Talk Mic (XLR)

Ulteriori connessioni non audio sul pannello posteriore:
• MIDI in, out e through
• AES3 clock in e out (XLRM & XLRF)
• Wordclock in e out (2x BNC)
• Video (black burst) sync in (BNC)
• Uscita video DVI dallo schermo (DVI)
• Porta di controllo Ethernet (Ethercon RJ45)
• Porta USB (USB A)